JC Italia > News > Trattamento acqua > ACQUA IN BOTTIGLIA…

ACQUA IN BOTTIGLIA VS ACQUA DELL’ACQUEDOTTO

https://www.jc-italia.it/acqua-in-bottiglia-vs-acqua-dellacquedotto/

L’acqua in bottiglia vs acqua dell’acquedotto filtrata con l’apparecchio WAS

Per poter scegliere l’acqua minerale imbottigliata più indicata ai nostri bisogni dobbiamo tenere conto dei vari parametri che sono riportati sull’etichetta delle bottiglie in commercio:

  • Residuo fisso (contenuto in sali minerali dopo l’evaporazione di 1 litro di acqua a 180°), più questo valore è basso, più l’acqua è leggera
  • pH indica il grado di acidità dell’acqua, un pH inferiore a 7 indica un’acqua acida, un pH uguale a 7 indica un’acqua neutra, un pH superiore a 7 indica un’acqua alcalina, un’acqua acida favorisce la digestione, le acque alcaline aiutano a riequilibrare l’acidità dello stomaco
  • Temperatura (in gradi °C) di imbottigliamento dell’acqua
  • Sostanze disciolte sono i sali minerali presenti in un litro d’acqua
  • L’acqua imbottigliata deve avere un basso valore di nitrati e l’assenza di nitriti
  • L’acqua imbottigliata deve essere batteriologicamente pura
  • La data di scadenza indica la data entro la quale è consigliabile consumare l’acqua L’acqua imbottigliata deve essere conservata in un luogo fresco, al riparo dalla luce e dal calore del sole, che può alterare le caratteristiche dell’acqua.

L’indagine realizzata nell’ambito del progetto Atlante Europeo dell’EuroGeoSurveys Geochemistry Expert Group (pubblicata nel maggio 2010 dalla rivista ‘Le Scienze’) ha permesso di conoscere tutti i dati relativi alla composizione delle acque minerali europee.
Analisi acque minerali

Con WAS otterrai l’acqua che risponderà alle tue necessità …..

….. e soprattutto eviterete anche tutto questo …..