JC Italia > Alcuni consigli…

Alcuni consigli per scegliere lo spazzolino giusto

Spazzolino tradizionale solo con filo interdentale
Contrariamente allo spazzolino Clever uno spazzolino tradizionale, sia questo manuale o elettrico, deve essere abbinato con l’azione del filo interdentale. Infatti il solo spazzolamento, anche se eseguito con estrema perizia e con tecniche adeguate, non è infatti sufficiente a rimuovere totalmente quella patina lattiginosa che si appiccica alla superficie dei denti e si annida negli spazi interdentali.

Scelta della testina dello spazzolino
Per facilitare la pulizia dei denti, la testa di uno spazzolino dovrebbe essere piuttosto piccola: approssimativamente, le dimensioni della testina non dovrebbero superare i 2,5 cm di lunghezza e non ci dovrebbero essere più di 4 ciuffi di setole in larghezza.

Scelta della durezza delle setole
Uno spazzolino tradizionale agisce con la forza meccanica che viene trasmessa durante lo spazzolamento diversamente da uno spazzolino che agisce attraverso il processo di polarizzazione il quale non necessitando di tale azione energica non richiede testine con setole dure.Inoltre i denti sensibili non gradiscono uno spazzolino a setole dure; similmente, anche in presenza di gengiviti o piorrea l’azione dello spazzolino dovrebbe essere estremamente delicato. Anche dopo un intervento dentistico importante – sia questo un’estrazione dentale od un’apicectomia per la cura di granulomi, ascessi dentali o cisti – è importante utilizzare uno spazzolino che non agisca con la forza fino alla completa rimarginazione della ferita.Se d’altro canto si scelgono spazzolini con testine a setole troppo morbide queste si deteriorano più velocemente. E’ per questo motivo che JC ha scelto per voi spazzolini con testine fisse e con la giusta durezza.

Spazzolini a testina intercambiabile
Gli spazzolini con la barra in titanio e testina intercambiabile possono diventare uno strumento pericoloso in mano ad un bambino se questo toglie la testina dal manico.

Svantaggi degli spazzolini elettrici con testine che roteano, vibrano ed/od oscillano
Un utilizzo scorretto o superficiale dello spazzolino elettrico con testina che ruota, vibra ed/od oscilla si rivela inefficace ai fini dell’igiene orale quotidiana. Oltre a non concedere una pulizia profonda dei denti, un impiego scorretto di questo strumento elettrico può porre le basi per recessioni gengivali (gengive ritirate), lesioni alle gengive, carie ed altre patologie dei denti.

Certezza del funzionamento dello spazzolini ionico
Lo spazzolino ionico deve avere il led che vi segnala che l’azione di polarizzazione è in atto diversamente non saprete mai se il vostro spazzolino ionico sta agendo correttamente.

Spazzolini con pannello solare
Gli spazzolini da denti che per ottenere l’energia necessaria al processo di polarizzazione adottano un piccolo pannello solare hanno bisogno di una fonte di luce (una luce fluorescente del bagno, una lampada o luce solare) questa a volte non è sempre disponibile rendendo così questo spazzolino, in questo caso, inefficace.